Morti ma senza esagerare

9,00

Un racconto di inaspettata intensità.
La forza di Fabio Bartolomei sta nella sua capacità di far riflettere e commuovere regalando sincere risate.
Una storia che fa riflettere su quanto sia importante godere del qui e ora e anche sul tempo giusto di ogni cosa: il distacco dalle persone che amiamo, per quanto doloroso, fa naturalmente parte del percorso delle nostre vite e Fabio lo sottolinea con delicatezza.
Si legge in un soffio, ma una volta arrivati alla fine si ha subito voglia di rileggerlo.
Una lettura fortemente consigliata anche ai più giovani!

Descrizione

Titolo: Morti ma senza esagerare
Autore: Fabio Bartolomei
Editore: E/O
Pagine: 112
Prezzo: 9,00€

Vera è andata a casa dei genitori, si è addormentata nella sua vecchia cameretta e al mattino viene svegliata dalla madre, con il solito vassoio della colazione tra le mani, e dal padre, con il consueto sorriso amorevole sul volto. Tutto normale, a parte il fatto che i genitori erano morti quattro giorni prima.

Morti ma senza esagerare, la prima di quattro storie che compongono la “Quadrilogia della famiglia”, è una commedia esilarante e profonda che esplora i legami tra genitori e figli, che mappa confini e altitudini del più complesso tra i rapporti umani.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Morti ma senza esagerare”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…