La simmetria dei desideri

9,90

Uno dei libri che più amato leggere nella mia vita di divoratrice di libri. Posso dire esattamente dove ero, quali erano le condizioni climatiche e quanto fosse difficile posare il libro per quelle fastidiose ma necessarie attività umane quali mangiare, dormire, andare in bagno e mantenere integra un minimo di socialità familiare.
Questo romanzo mi ha rapita al punto tale che la storia che ho letto l’ho vissuta; sono stata così trasportata nelle vite di Yuval, Amichai, Ofir e Churchill che talvolta dovevo chiudere gli occhi e respirare profondamente lasciando che tutte quelle realtà trovassero posto dentro di me.
Come amo dire sempre, questo è un romanzo denso, che ha bisogno di sedimentare e che lascerà un’indelebile traccia nell’animo di chi lo legge.
A partire da questo libro ho iniziato ad amare Eshkol Nevo di una profondità intima e personale che credo possa appartenere a tutti i lettori che si lasciano travolgere dai romanzi di questo bravissimo autore israeliano.

Descrizione

Titolo: La simmetria dei desideri
Autore: Eshkol Nevo
Editore: Beat
Genere: narrativa
Pagine: 352
Prezzo: 9,90€

Quattro amici guardano in televisione la finale dei Mondiali di calcio del 1998. Non hanno ancora trent’anni, e hanno condiviso la giovinezza, gli studi, l’esercito, le avventure, i sogni e le difficoltà, le speranze e gli amori. Sono uniti da un legame intenso, dal bisogno profondo di parlare e di confrontarsi su tutto, senza vergogna, affrontando le lacrime e la gioia, la vita in ogni suo aspetto. Yuval, il narratore, ha un animo buono e una spartana educazione anglosassone; Churchill è un egoista irresponsabile ma trascinante, ed è il fondatore della loro gang dai tempi del liceo. Ofir vive di parole e brucia ogni giorno la sua creatività in un ufficio pubblicitario. Amichai vende polizze mediche ai malati di cuore, è già sposato e ha due figlie. Durante la partita Amichai ha un’idea: perché non scrivere su un foglietto i propri desideri, i sogni per gli anni a venire, per poi attendere la prossima finale della coppa del mondo e vedere se si sono realizzati?
Il loro destino è pronto a mettersi in moto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La simmetria dei desideri”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *