Due come loro

17,00

Non sta scritto da nessuna parte che un libro che fa ridere debba essere un libro allegro. Il romanzo di Marco Marsullo ne è l’esempio: perché questo romanzo riserva grandi momenti di divertimento inseriti all’interno di un contesto ben più importante. Perché la storia, inverosimile ma geniale, porta il lettore a riflette su cosa è giusto, su ciò che si desidera e ciò che si ha, su ciò che ci spetta e su ciò che abbiamo.
E poi diciamolo: i romanzi che sanno fan ridere e piangere secondo me sono una bomba!

Descrizione

Titolo: Due come loro
Autore: Marco Marsullo
Editore: Einaudi
Pagine: 208
Prezzo: 17,00€

Shep ha trentasei anni, un’ex fidanzata di nome Viola, della quale è ancora perdutamente innamorato, e una professione insolita. Si occupa degli aspiranti suicidi e lo fa per conto di Dio, all’insaputa del Diavolo, ma anche per conto del Diavolo, di nascosto da Dio. È lui a decidere di volta in volta chi salvare dalle fiamme dell’Inferno. Riceve ogni mese una lista con i nomi, il luogo, la data e l’ora del suicidio. Tutto sembra andare alla grande finché nella lista non compare il nuovo fidanzato di Viola: un avvocatuccio stempiato sulla quarantina, buon partito per il desiderio di sistemarsi di lei. Shep esulta all’idea di accompagnare alla morte il suo rivale, cosí da potersi riprendere Viola. Però gli balza in testa una domanda: perché una persona in apparenza senza segreti vuole ammazzarsi? È allora che comincia la sua indagine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Due come loro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…