Vecchie conoscenze

15,00

DISPONIBILI COPIE AUTOGRAFATE FINO AD ESAURIMENTO SCORTE 

DATA DI USCITA 10 GIUGNO 2021

Titolo: Vecchie conoscenze
Autore: Antonio Manzini
Editore: Sellerio
Pagine: 324
Prezzo: 15,00€

IN USCITA IL 10 GIUGNO 2021

Descrizione

Una donna è stata uccisa in una palazzina di via Ponte Romano ad Aosta: la vittima è Sofia Martinet, una professoressa di Storia dell’arte in pensione che, anche se ormai lontana dai giochi universitari, godeva di prestigio internazionale per certe sue recenti scoperte su Leonardo Da Vinci. La donna ha una profonda ferita al capo, sul tappeto l’orma di una scarpa, un capello biondo, un filo di tweed, l’anulare lacero perché le è stato sfilato a forza un anello. Il lavoro non manca per il dottor Fumagalli e Michela Gambino, il sostituto della Scientifica, e neanche per Schiavone e la sua squadra. La Martinet era separata dal marito, aveva un figlio inconcludente con il quale intratteneva pochi e pessimi rapporti, un amante tedesco che le doveva la cattedra ma che l’aveva poi lasciata per un’allieva più giovane; non era ricca, ma in casa teneva preziosi libri antichi, da Bembo a Guicciardini. Gli ingredienti ci sono tutti per una indagine fra carriere accademiche, incongruenze e chi sa cos’altro, fino a che i sospetti si concentrano su Gianluca, il figlio squattrinato e scontroso che nega ostinatamente.
Schiavone indaga sul torbido delle vite attorno alla professoressa nella cui agenda ricorre una frase che attira la sua attenzione: “Fuggi lussuria e attieniti alla dieta”. E intanto l’ombra del passato per Rocco di fa pressante: la pena per Sebastiano, l’amico fraterno che non ha mai smesso di dare la caccia a Enzo Baiocchi, che gli ha assassinato la moglie, lo rende inquieto e gli ruba il sonno, e neanche i dialoghi con Marina lo placano.
Nella strade grigie di Aosta, con Lupa che gli trotterella a fianco fra la neve sporca, Rocco si sente sempre più solo, però la sua squadra da Deruta a D’Intino, da Casella a Scipioni è più coesa, e le vite degli altri si affacciano qua e là fra le righe del romanzo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vecchie conoscenze”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…