Perché gli spaghetti alla bolognese non esistono?

19,90

Titolo: Perché gli spaghetti alla bolognese non esistono?
Autore: Arthur La Caisne
Editore: L’Ippocampo
Pagine: 240
Prezzo: 19,90€

Descrizione

«Perché? E perché? Ma perché? Chi ha figli è sicuramente passato attraverso la fase dei perché a tutto spiano: ‘Perché il cielo è azzurro?’, ‘Perché piove?’, ‘Perché i fagiolini sono verdi?’, ‘Perché l’acqua della pasta trabocca dalla pentola?’… Quello dei perché è un periodo magico… ci costringe a riflessioni che altrimenti non avremmo mai fatto e, di conseguenza, impariamo molto. Quando ci occupiamo dei perché in cucina ci rendiamo conto delle nostre numerose lacune e rimettiamo in discussione pratiche (spesso sbagliate) che ci sono state tramandate come verità assolute. Così scopriamo perché le fragole e la mela sono verdure, perché il succo rosso che esce dalla carne non è sangue, perché la maggior parte dei pesci ha carni bianche, perché l’aceto balsamico non è proprio aceto, perché dire che la carne va estratta dal frigorifero in anticipo per evitarle lo shock termico è una sciocchezza… Dimenticavo: anche perché gli spaghetti alla bolognese non esistono! »

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Perché gli spaghetti alla bolognese non esistono?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…