Mai stati così felici

22,00

il-pensiero-della-libraiaHo molto amato questo romanzo; mi sono immersa nella lettura così tanto che quella famiglia è diventata la mia famiglia, io ero la quinta sorella, io partecipavo alle discussioni e alle recriminazioni e gioivo di un pranzo insieme. Ho apprezzato come uno stesso personaggio potesse apparirmi così diverso a seconda delle situazioni in cui si trovava a riprova della bravura dell’autrice nel cogliere -e descrivere- tutte le sfaccettature del carattere di ciascuno di loro.
Mi ha appassionata dalla prima all’ultima pagina e una volta arrivata alla fine ho provato una vena di malinconia per quella famiglia della quale non avrei più fatto parte.

Descrizione

Titolo: Mai stati così felici
Autrice: Claire Lombardo
Editore: Bompiani
Pagine: 560
Prezzo: 22,00€

Chicago, anni settanta. David sta per iscriversi a medicina quando incontra Marilyn, studentessa di letteratura. Grande amore istantaneo, rapide nozze, tre figlie in rapida successione, poi, a distanza, la quarta. Una bella casa; lui medico di famiglia, lei madre a tempo pieno, poi alla guida di un negozio di ferramenta. La fatica ordinaria della vita quotidiana, e quell’amore incrollabile, capace di rinnovarsi, di riaccendersi, di superare le secche e correre rischi e riprendere la sua strada. Una storia esemplare. Ma se i tuoi genitori sono stati così fortunati, o così abili, o tutt’e due le cose, non è detto che tu riesca a imitarli. Anzi. Dopo un’adolescenza complicata Wendy, la primogenita, vedova troppo presto di un marito adorato, cerca vie di fuga nell’alcol e nel sesso facile. Violet rinuncia alla carriera da avvocato per fare la mamma perfetta e scoprire che non lo è. Liza, accademica in carriera, aspetta un bambino che forse non vuole da un uomo che forse non ama. E Grace, la più piccola, nasconde i suoi fallimenti alla famiglia e diventa schiava delle sue stesse bugie. Liti e silenzi, confessioni e non detti, solidarietà e strappi sono le luci e le ombre di tutte le famiglie: niente di strano in questo. Ma l’arrivo di Jonah, quindicenne ombroso dato in adozione da Violet quando era troppo giovane per occuparsene, riporta a galla molte verità nascoste e rischia di incrinare per sempre la gioia inevitabile dei Sorenson. La storia di una famiglia eccentrica nella sua felicità di fondo, a tratti proprio per questo esasperante: quarant’anni di legami delicati, indissolubili e a volte micidiali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mai stati così felici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *